Skip Navigation LinksHome page » Rassegna stampa » Giovani: chirurgia plastica a settembre
Giovani: chirurgia plastica a settembre
Il Prof. Lorenzetti interviene nel dibattito su giovani e chirurgia estetica

Gli esami di maturità stanno per concludersi e molti ragazzi, non solo di sesso femminile, cominciano a pensare a cosa chiedere ai genitori come regalo della maturità. Se prima il dono era un telefonino, un computer o un viaggio, oggi molte delle richieste si orientano sulla chirurgia plasticasenoliposuzione per lei, nasoorecchie per lui. Le ragazze sanno di dover attendere la maggiore età per chiedere una mastoplastica additiva con protesi e per molte la promozione alla maturità coincide con il compimento dei 18 anni. Ecco allora che già da luglio inizia una serie di visite di consulenza per pazienti molto giovani.

“Rimando tutti a settembre” afferma sorridendo il professor Pietro Lorenzetti, con quella che solo apparentemente è una battuta “qualche mese di riflessione dopo una visita in cui spiego eventuali rischi e illustro le procedure, non possono far male. So per esperienza che alcuni 'bisogni' dei giovanissimi scompaiono velocemente come sono apparsi e qualche mese dopo hanno catalizzato la loro attenzione su un nuovo modello di cellulare o su un viaggio con le amiche. Invito tutti, specialmente i familiari a non promettere nulla e a valutare le richieste con senso critico”.

Continua a leggere l'intervento del Prof. Lorenzetti sul comunicato stampa in allegato.

numero verde

Prenota una visita