Skip Navigation LinksHome page » Rassegna stampa » C'è un ritocco per ogni stagione - Estate
C'è un ritocco per ogni stagione - Estate
Il Professor Lorenzetti interviene su Viversani & Belli
Viversani & Belli pubblica un articolo in cui la giornalista Valeria Ghitti discute con il Professor Lorenzetti delle stagionalità della chirurgia plastica. Vi riproponiamo in quattro trances l'articolo pubblicato sul periodico. Dopo la parte dedicata all''inverno e alla primavera è ora il momento dell'estate.

Estate, tempo di filler.

Se non si vuole rinunciare a godere delle vacanze al mare e in montagna o, comunque, dello stare all'aperto e al caldo, questa è certamente la stagione meno adatta al bisturi. Eventualmente ci si può sottoporre ad alcune soluzioni non chirurgiche per ringiovanire il volto, come iniezioni di botulino per spianare le rughe tra le sopracciglia e filler riassorbibili a base di acido ialuronico per cancellare le rughe o dare volume alle labbra.

Perché adesso
"Il trattamento con la tossina botulinica dura pochi minuti, dà un risultato immediato e non lascia postumi visibili che possano impedire l'immediata ripresa delle attività quotidiane" spiega il Professor Lorenzetti. "Anche il trattamento con l'acido ialuronico è veloce e dà un effetto immediato, tanto che già dopo qualche ora è possibile coprire le zone trattate con il make up. Nelle prime 24-48 ore può comunque apparire un lieve rossore e la zona trattata potrebbe risultare leggermente più gonfia". In generale, entrambi questi trattamenti richiedono di stare lontani dal sole e dal calore solo per 3-4 giorni e di proteggere le parti trattate con un filtro solare.


continua...

numero verde

Prenota una visita