Skip Navigation LinksHome page » In tv » Riduzione e aumento del seno
Riduzione e aumento del seno
Lorenzetti ospite a Pomeriggio5

A Pomeriggio 5 dell’8 novembre si è parlato di una tipologia di intervento sempre più comune tra le donne: la mastoplastica.
In collegamento con lo studio, il Professor Lorenzetti che spiega qual è la soluzione migliore per una riduzione del seno in una paziente giovane. Quando si è ancora giovani e si vuole ridurre un seno grande, è importante affiancare alla mastoplastica riduttiva l'inserimento di una protesi per avere comunque un décolleté florido nel corso degli anni: la parte di seno che tende a cadere viene eliminata e viene sostituita da una protesi che consente di dare una forma gradevole al seno.

lorenzetti_pomeriggio5_081116Lorenzetti presenta poi due pazienti operate da poche ore entrambe in anestesia generale. Martina si è sottoposta a una mastoplastica riduttiva durata all'incirca due ore che le ha permesso di passare da quasi una sesta ad una terza. Come evidenziato, anche nel caso di Martina, per offrire un risultato estetico corretto è stata asportata una parte del seno, rimpiazzata con una piccola protesi. Martina riferisce di sentirsi bene dopo l’intervento, normalmente un po' stanca, con solo qualche piccolissimo dolore subito dopo essersi risvegliata dall'anestesia. Lorenzetti sottolinea che subito dopo l’intervento, la paziente viene seguita con degli antidolorifici, il giorno seguente può tornare a casa, seguendo una normale terapia farmacologica post intervento fatta di antibiotico, antinfiammatorio e delle gocce di antidolorifico al bisogno.
Discorso differente vale invece per la seconda paziente, Fabiana, appena sottoposta a una mastoplastica additiva, un’operazione per la quale si impiega poco più di mezz’ora. Fabiana aveva una seconda di seno abbastanza svuotata ed ha chiesto al Professor Lorenzetti una terza che le desse anche maggiore sensualità.
In entrambi i casi, le pazienti vengono dimesse il giorno successivo, dopo aver pernottato una notte in clinica sotto le cure e il monitoraggio di personale qualificato.

A prescindere dai diversi casi, Lorenzetti  sottolinea l’importanza di operarsi con un chirurgo competente, ma anche in un ambiente adeguato e di con un équipe preparata fatta di anestesista e professionisti qualificati anche nel post operatorio.

Per vedere l'intervento del Professor Lorenzetti a Pomeriggio5 dell'8 novembre 2016, clicca qui e posiziona il cursore al minuto 37.

numero verde

Prenota una visita