Skip Navigation LinksHome page » On tv » Chirurgia del viso: la rinoplastica e la rinosettoplastica sono gli interventi più richiesti

Chirurgia del viso: la rinoplastica e la rinosettoplastica sono gli interventi più richiesti

Lorenzetti a Mattino Cinque
Il Professor Lorenzetti è intervenuto, ospite di Federica Panicucci, a Mattino Cinque del 17 marzo 2023, per fare chiarezza sugli interventi maggiormente richiesti nell’ambito della chirurgia del viso: la rinoplastica e la rinosettoplastica.

lorQuando si parla di rinoplastica ci si riferisce alla procedura chirurgica che tratta esclusivamente la parte estetica del naso: gibbi prominenti, eccesso del dorso, punta del naso globosa, ovvero grossa e spesso allargata, o una struttura nasale eccessivamente larga. Si parla, invece, di rinosettoplastica quando si associa a questo intervento un trattamento della parte funzionale.

Con la rinosettoplastica, infatti, si vanno a trattare problemi respiratori, deviazioni del setto, ipertrofie dei turbinati, cioè un enorme sviluppo di queste strutture che ostacolano la respirazione. Si tratta, dunque, di un intervento sicuramente un po’ più complesso, ma che permette di risolvere in maniera definitiva questa tipologia di problematica.

Come per tutti gli interventi di chirurgia plastica, è fondamentale che venga eseguito in una struttura adeguata, da uno specialista esperto che possa garantire massima sicurezza al paziente. È necessaria una notte di ricovero e la durata è di circa mezz’ora, se eseguito con sole finalità estetiche, e di circa un’ora, se si trattano anche problematiche funzionali.

Per entrambe le tipologie di intervento, è bene sottolineare che il fastidio post operatorio è assolutamente minimino anche grazie all’uso di tamponi di nuova generazione che, non aderendo alla parete nasale, non provocano dolore al momento dell’estrazione.

Per vedere l'intervento del Professor Lorenzetti a Mattino Cinque del 17 marzo 2023, clicca qui.

 
numero verde

Prenota una visita