Skip Navigation LinksHome page » On tv » La rinoplastica: l’intervento più richiesto nell’ambito della chirurgia del viso

La rinoplastica: l’intervento più richiesto nell’ambito della chirurgia del viso

Lorenzetti al TG5 Salute
Il Professor Lorenzetti è intervenuto, ospite di Luciano Onder, a TG5 Salute del 13 settembre 2023 per parlare di rinoplastica.

Lorenzetti_Tg5Salute_130923La rinoplastica, ad oggi, è senza dubbio l’intervento più richiesto nell’ambito della chirurgia del viso. Tale procedura chirurgica tratta sia la parte estetica del naso, come una struttura eccessivamente larga, gibbi prominenti, eccesso del dorso, punta del naso globosa, sia quella funzionale, come problemi respiratori, deviazioni del setto, ipertrofie dei turbinati. In questi casi, l’intervento prende il nome di rinosettoplastica.

La durata dell’intervento è di circa mezz’ora, se eseguito con sole finalità estetiche, e di circa un’ora, se si trattano anche problematiche funzionali. È necessaria una notte di ricovero e, trascorsa circa una settimana dall’intervento, si procede alla rimozione del gesso. Il risultato dell’intervento è generalmente apprezzabile già dopo le prime due settimane ma sarà definitivamente raggiunto e stabilizzato tra gli 8 e i 12 mesi.

Nonostante si tratti di una procedura molto diffusa e con un tempo operatorio piuttosto limitato, è bene che i pazienti si affidino sempre a strutture adeguate, che garantiscano loro massima sicurezza, e alle mani di un chirurgo esperto, che sia in grado di restituire un risultato ottimale. Il naso è infatti una parte importantissima del volto, dunque è fondamentale che l’intervento non stravolga l’aspetto estetico del paziente, bensì lo valorizzi in modo armonico.

Per vedere l'intervento del Professor Lorenzetti al TG5 Salute del 13 settembre, clicca qui e posiziona il cursore al minuto 27.42.

 
numero verde

Prenota una visita