Skip Navigation LinksHome page » Ritrovare l'armonia con se stessi grazie alla chirurgia plastica
Ritrovare l'armonia con se stessi grazie alla chirurgia plastica
La testimonianza di Michela
Sono una ragazza di 28 anni, che fin dall'adolescenza ha vissuto con il complesso per le proprie gambe. Non sono mai stata in sovrappeso ma ho sempre avuto degli accumuli adiposi su fianchi e ginocchia che mi creavano grandissimi disagi. Ho cercato in tutti i modi di migliorare la mia figura facendo attività fisica, massaggi e seguendo un'alimentazione sana ma nonostante questo la forma delle mie gambe rimaneva invariata. Questa situazione ad un certo punto è diventata ingestibile dal punto di vista psicologico; in estate non ho mai scoperto le gambe, trovare abiti che non mettessero in evidenza i miei accumuli era difficile e persino trovarmi davanti ad uno specchio era doloroso. Dopo tanto tergiversare ho deciso di provare a cambiare la mia situazione e a novembre 2019 mi sono sottoposta ad un intervento di liposcultura. Ad oggi, quando mi guardo, non provo più vergogna per il mio corpo, anzi, adesso lo sento veramente mio e per questo vorrei ringraziare il Dottor Lorenzetti e la sua equipe, i quali hanno reso possibile tutto questo.
Michela
AD OGGI, QUANDO MI GUARDO, NON PROVO PIÙ VERGOGNA PER IL MIO CORPO, ANZI, ADESSO LO SENTO VERAMENTE MIO E PER QUESTO VORREI RINGRAZIARE IL DOTTOR LORENZETTI E LA SUA EQUIPE, I QUALI HANNO RESO POSSIBILE TUTTO QUESTO. stampastampa
numero verde

Prenota una visita