Skip Navigation LinksHome page » Video educational » La gluteoplastica

La gluteoplastica

La chirurgia estetica consente di modificare la forma e le dimensioni dei glutei migliorando l'armonia del corpo e il proprio senso di autostima. Questo intervento di chirurgia plastica è tornato di moda per la creazione di protesi di ultima generazione che permettono di avere risultati davvero eccellenti. Si è passati, infatti, da vecchie protesi al silicone liquido, a protesi nuove, più anatomiche che mantengono una forma stabile e definita nella parte inferiore o superiore del gluteo.




A CHI È RIVOLTO L'INTERVENTO 

La gluteoplastica, cioè l'aumento di volume dei glutei, il rimodellamento dei glutei, è un intervento che sta aumentando nettamente nelle richieste della popolazione italiana ed è rivolto prevalentemente alle pazienti che hanno un gluteo tra virgolette piatto, cioè pazienti che hanno un ridotto sviluppo di questo gluteo, non associato a un cedimento cutaneo significativo, cioè una paziente che mantiene ancora una discreta tonicità cutanea.
Questo è importante perché chiaramente l'intervento, in questi casi, dà un ottimo risultato, soprattutto col vantaggio di avere una qualità estetica estremamente valida e una cicatrice completamente nascosta.

LA FASE PRE OPERATORIA

È molto importante programmare gli interventi in maniera corretta. Eseguire dei disegni pre operatori molto accurati perché la protesi glutea va collocata all'interno del muscolo grande gluteo, facendo in modo che sia perfettamente collocata dove noi la vogliamo collocare, quindi che non fuoriesca da quell'ambito muscolare e che quindi non possa, come si dice tecnicamente, dislocarsi. Per fare questo la paziente va disegnata in posizione eretta e seduta, facendole fare alcuni movimenti ben precisi per delimitare i bordi di dove va collocata questa protesi. È un intervento, quindi, che richiede una progettazione accurata ma, fatto ciò, se eseguito in maniera corretta, dà un grande risultato.

LE CARATTERISTICHE DELL'INTERVENTO

L'intervento viene eseguito in anestesia generale o in anestesia spinale, dura mediamente mezz'ora, trenta minuti, ha una cicatrice interamente nascosta all'interno dei glutei, quindi anche con la paziente nuda in posizione eretta non si vede assolutamente nulla ed è un intervento che richiede una o due notti massimo di ricovero nel post operatorio, qualche giorno in più di tranquillità, per esempio, rispetto a una normale protesi mammaria, perché ci possono essere dei piccoli fastidi in più, fastidi che vengono trattati regolarmente con una terapia antidolorifica che garantisce un'ottima copertura.

LA FASE POST OPERATORIA

La paziente dopo l'intervento viene allettata in decubito supino, quindi a pancia in sù, e continuerà a utilizzare questa posizione anche a casa. Si può sedere subito dopo l'intervento perché la protesi è collocata più alta rispetto al punto in cui ci si siede abitualmente ed è un intervento che non ha effetti collaterali particolari. Ricordiamoci chiaramente che, essendo delle protesi collocate nei glutei, bisogna astenersi dalle iniezioni intramuscolari che determinerebbero una rottura della protesi.
Anche in questo intervento io non utilizzo drenaggi, non li ritengo necessari quindi, finito l'intervento, la paziente indossa una guaina, ha una piccola medicazione e ricomincia a muoversi immediatamente. È quindi un recupero abbastanza rapido, sicuramente veloce e, ripeto, nel giro di pochi giorni si torna a una vita normale.

I RISULTATI DELLA GLUTEOPLASTICA

L'intervento dà dei risultati veramente permanenti. Le protesi durano tantissimi, veramente tantissimi anni e quindi una stabilità nel tempo molto importante. È chiaro, come ho precisato prima, è importante l'indicazione pre operatoria, che sia corretta l'indicazione pre operatoria.
Combinare altre procedure chirurgiche per ottenere un risultato ottimale
Questo intervento spesso viene accoppiato a un lipofilling che si può utilizzare, cioè l'utilizzo del grasso nella regione glutea e nelle regioni vicine, per dare un aspetto ancora più naturale. Spesso la liposcultura dei fianchi che determina un punto vita più gradevole e uno stacco più evidente ancora col gluteo. Diciamo tutta una serie di dettagli che fanno sì che si possa lavorare molto bene in questa parte del corpo per garantire un aspetto estremamente femminile.

LE CICATRICI

Come ho detto, la cicatrice è totalmente nascosta all'interno dei glutei, quindi non visibile nemmeno con la paziente in posizione eretta, senza slip o senza costume. Questo è il grande vantaggio dell'intervento, perché chiaramente si ha un risultato eccellente con un costo cicatriziale praticamente pari a zero.

RISCHI E COMPLICANZE

È un intervento che non ha complicanze particolari. Qualche volta si può avere una maggiore pesantezza nel post operatorio, ma, ripeto, piccoli sintomi. Richiede certamente qualche giorno in più di convalescenza rispetto a una protesi mammaria, però è un intervento che risolve in maniera definitiva un problema non risolvibile in altro modo.

TIPOLOGIA DI PROTESI

Io utilizzo sempre protesi di forma più ovale, non le protesi rotonde, perché ritengo queste forme di protesi più naturali. È una forma della protesi ovale che ha anche dei profili diversi e che permette quindi di poter riempire maggiormente, a seconda di come viene ruotata la protesi, il polo superiore o il polo inferiore. Sono dei dettagli che vengono fuori con l'esperienza e che però danno un qualcosa in più all'intervento. 

ATTIVITÀ FISICA O GLUTEOPLASTICA?

La gluteoplastica è un intervento che serve sempre in pazienti che hanno un gluteo poco proiettato, perché purtroppo l'attività fisica di suo, che fa chiaramente molto bene al nostro corpo, non dà quella proiezione e non dà quella ipertrofia, quell'aumento di volume del gluteo.
È chiaro che è particolarmente indicata in pazienti che hanno un gluteo quindi poco sviluppato, che hanno poco sotto cute, diciamo che sono un po' carenti strutturalmente in tutta la regione. Però diciamo che sia il muscolo gluteo come anche, per esempio, i polpacci o altre regioni del corpo, per quanto ci si possa allenare tanto, non hanno mai una grande crescita e un grande sviluppo. Ecco perché la chirurgia plastica moderna in questi distretti può dare una grande mano d'aiuto.
numero verde

Prenota una visita