headerLorenzetti3
Skip Navigation LinksHome page » Intervento del mese » Dicembre, trapianto di capelli
MedicinaEsteticaUtilizzata da ormai molti anni, la tecnica di chirurgia estetica per il trapianto di capelli, autotrapianto follicolare, permette di risolvere il problema della perdita di capelli maschile e, in alcuni casi, anche femminile, attraverso il trasferimento di una certa quantità di bulbi piliferi, provenienti dal paziente stesso, da una regione all'altra del cuoio capelluto.
La maggior parte degli uomini perde i capelli nell’area anteriore e chierica, in quanto zone legate a fattori ormonali. Condizionamenti a cui non è soggetta l’area posteriore (nuca), dove in rarissimi casi si manifesta la caduta di capelli.

Questa è la zona che i chirurghi della calvizie definiscono area donatrice, geneticamente resistente all'avanzare del processo dell’alopecia androgenetica. Le unità follicolari di questa zona vengono, dunque, prelevate e riposizionate nelle aree del capo caratterizzate da calvizie.

Una volta trapiantati, vi è la garanzia che i capelli non andranno incontro a caduta.

Prenota una visita


invia
seguimi su Facebook seguimi su Twitter seguimi su google+ seguimi su YouTube linkedin
News Video educational Intervento del mese Dizionario Pubblicazioni Link