Skip Navigation LinksHome page » In tv » Tossina botulinica, acido ialuronico e biorivitalizzanti per il viso
Tossina botulinica, acido ialuronico e biorivitalizzanti per il viso
Lorenzetti ne parla a Medicina33

Ringiovanire il viso senza il bisogno di un intervento chirurgico. Di questo tema particolarmente sentito prima delle vacanze estive si è parlato a Medicina33 del 14 luglio 2014 con l'intervista di Luciano Onder al Professor Pietro Lorenzetti.

Il viso può essere trattato in vari modi a seconda della regione sulla quale si agisce, spiega il chirurgo plastico. Sul terzo superiore del volto si utilizza la tossina botulinica, molto diffusa e che offre grandi risultati. Nel terzo medio ed inferiore vengono utilizzati i cosiddetti riempitivi, filler a base di acido ialuronico.
E' quindi importantissima la diagnosi da parte del medico estetico: a seconda della regione del volto sulla quale agire ci sono dei trattamenti diversi da effettuare.

La tossina botulinica, spiega Lorenzetti, va usata nella regione del terzo superiore del volto perché in quella zona le rughe sono frutto di una eccessiva contrazione muscolare. La tossina botulinica agisce su questa zona, permettendo il rilascio dei muscoli. E' fondamentale che venga utilizzato un prodotto assolutamente certificato, comprato attraverso canali ufficiali, non su internet o importato dall'estero, perché solo materiali sicuri consentono qualità dei risultati senza alcun rischio per la salute.

L'acido ialuronico viene utilizzato nella parte media e inferiore del viso come sostanza riempitiva. Si tratta di un filler a base di acido ialuronico utilizzato per riempire e aumentare il volume di zone come zigomi, labbra, solchi naso labiali, una sostanza interamente riassorbibile. Anche in questo caso è importante che si tratti di un prodotto ampiamente certificato. Come forma di garanzia, infatti, il paziente deve sempre chiedere a chi lo inietta un tagliandino che riporti il lotto, la tipologia e l'azienda produttrice.

Ci sono oggi delle tecniche di biorivitalizzazione che consentono di ridare vita alla pelle del volto applicando delle piccole unità di sostanze a base di acido ialuronico, collagene e vitamine varie che permettono di idratare la pelle. A questo trattamento si può sottoporre qualsiasi persona, senza particolari problematiche legate all'età. I biorivitalizzanti non sono sostanze riempitive, si tratta piuttosto di un trattamento di idratazione e di buon mantenimento della cute.


numero verde

Prenota una visita