Skip Navigation LinksHome page » In tv » Chirurgia estetica e smanie di giovinezza
Chirurgia estetica e smanie di giovinezza
Lorenzetti interviene a TG2 Costume e Società

Molto spesso si ricorre alla chirurgia plastica per dar provare a contrastare il passare degli anni, ma non sempre i risultati sono quelli sperati e capita spesso di trovarsi di fronte persone che hanno subito dei veri danni. Al riguardo, ha fatto discutere la recente apparizione pubblica di Renée Zellweger, che a 45 anni ha operato diversi ritocchi sul proprio volto che l'hanno portata a perdere molti dei tratti somatici della Bridget Jones divenuta tanto famosa al cinema.
Trattando questo argomento, TG2 Costume e Società ospita un intervento del Professor Lorenzetti.
Lorenzetti sottolinea che il chirurgo plastico deve saper spiegare e consigliare il paziente che qualche volta non comprende che gli eccessi vanno sempre evitati: "esistono dei canoni di bellezza ai quali il chirurgo plastico deve rifarsi sempre".

Diverse donne dello spettacolo si sono sottoposte ad interventi di chirurgia estetica che, però, hanno spesso causato più danni che benefici, tanto che sono le stesse star internazionali a dirsi pentite. E gli uomini non fanno eccezione: nell'ultimo anno i ritocchi maschili sono cresciuti del 24%, con la tossina botulinica come intervento più richiesto per rilassare le rughe della fronte.
Lorenzetti dichiara che insieme alla chirurgia della calvizie, l'uomo "chiede spesso un ringiovanimento dello sguardo con la blefaroplastica e molto spesso la rinoplastica". Gli intereventi al viso e allo sguardo sono tutti interventi minimi con incisioni ridotte e molto spesso ben nascoste, così come il ringiovanimento del volto, sostiene Lorenzetti: "anche un intervento molto richiesto come la mastoplastica additiva per l'aumento del volume del seno è oggi un'operazione assolutamente veloce".

Per rimanere giovani, ricorda Lorenzetti, bisonga considerare innanzitutto il patrimonio genetico che ci viene trasmesso dai nostri genitori. Entrano poi in gioco altri fattori come l'alimentazione sbagliata, il peso in eccesso, l'abuso di alcool, una eccessiva esposizione al sole sono tutti elementi che possono incidere sull'invecchiamento.

Per vedere l'intervento del Professor Lorenzetti a TG2 Cosutme e Società del 5 novembre 2014, posizionate il cursore del filmato di seguito al minuto 4.20.

numero verde

Prenota una visita